La storia del nostro istituto

Freni Ricerche di Marketing è rimasta sempre estranea ai movimenti di fusione, scomposizione,  assorbimento e chiusura che negli anni hanno coinvolto praticamente tutti player del mercato.

VideoCorporate video [ITA] , Corporate video [ENG]Corporate video [DEU]

1983 Fondazione Freni Ricerche di Marketing. Oggigiorno uno dei più anziani istituti impegnati nella ricerca sociale e di marketing d’Italia (fonte ESOMAR e ASSIRM).

1984 Informatizzazione: dallo spoglio manuale dei questionari, analizzati tramite un modulo statistico su calcolatrice Texas Intruments, all’utilizzo del QL (Quantum Leap – Sinclair, primo pc attrezzato di un processore a 32 bit, dotato di package office integrato (scrittura, archivio, spreadsheet e grafica business).

1985 Sviluppo del package statistico proprietario di Freni Ricerche di Marketing e sociali: SMART (Statistics for MARketing Test), tuttora in uso. Accesso di tipo random, e non più sequenziale, ai questionari memorizzati su supporto magnetico, analisi di frequenza, cross-tabulation (tabelle pivot), statistica uni e multivariata, fino alla cluster-analisys e sua rappresentazione grafica.

1986 Sviluppo di una rete di intervistatori professionali a copertura nazionale per interviste di tipo personale (face to face).

1987 Acquisto di PC MS-DOS, attrezzato di un hard-disk da 20 MB e trasferimento del software di gestione dei questionari e di analisi statistica sul nuovo supporto hardware.

1988 Inizio di una serie di articoli tecnici e divulgativi sulla ricerca applicata di marketing pubblicati sull’house magazine della DIPRO.

1990 Prende forma una collezione di libri e documenti sulla ricerca di marketing, con l’acquisizione di testi rari sulla nascita ed evoluzione della ricerca di mercato, forse la più ampia esistente in Italia.

1992 Invito dall’Università di Firenze per illustrare dei case story di market research agli studenti di economia.

1992 Associato MRS (Marketing Research Society).

1992 Redazione e applicazione di un Codice Etico e di Condotta che va oltre gli standard delle associazioni internazionali del settore Codice etico di Freni Ricerche di Marketing

1992-2003 Docenza presso il Polimoda di Firenze: corso di ricerche di Marketing (I semestre teoria e II semestre pratica sul campo). Molte le ricerche pubblicate con SMI (Sistema Moda Italia – Confindustria).

1992-2014 Invitato a seminari e workshop sulle applicazioni della Ricerca Sociale e di Marketing dalla Scuola Scienze Aziendali di Firenze, Collegio Universitario Torleone di Bologna, Università La Cattolica di Milano, Facoltà di Economia Bologna, Facoltà Economia Perugia, Università Parthenope Napoli, Università Economia Pisa, Economia Firenze.

1993 Associato AMA (American Marketing Association).

1993 Workshop e corsi all’Università di Firenze con realizzazione e pubblicazione di indagini su campo da parte degli studenti.

1994 Implementazione di nuovi servizi: DataBase marketing e gestione delle clientela per una raccolta di dati e informazioni direttamente dagli end-user.

1997 MRS (Marketing Research Society) conferisce lo status di Full Member.

1997 Creazione del sito www.frenimkt.com; una parte del sito viene destinata all’Educational e all’aggiornamento sull’evoluzione della ricerca.

2001 Associato ESOMAR (European Society for Opinion and MarketingResearch).

2005-2011 Docenza presso la Facoltà MTA (Corso Economia e Marketing del tessile e abbigliamento della Facoltà di Economia e Commercio di Firenze) a Prato.

2011-ad oggi Interventi permanenti ai corsi master dell’università di Pisa, Parma.

2011-ad oggi Inizio docenza al MITA Accademia di Moda (Made in Italy Tuscany Academy).

2012-ad oggi Inviti dalla New York University, Università Economia Pisa, Università Marketing e Management Parma, European School of Business.

2012 Associato ASSIRM (Ricerche di mercato, sociali e di opinione).

2014 Scrittura del libro sulla nascita della ricerca di mercato in Italia.

2014 MRS (Marketing Research Society) conferisce lo status di Certified Member (CMRS).

2015 Membro del comitato scientifico del Master universitario di I livello in Marketing e Management del dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa.

2016 Associato APICOM (Associazione Professionisti Italiani della Comunicazione).

Il nostro Logo 

Maurits Cornelis EscherIl logo di Freni Ricerche di Marketing (realizzato dal grafico Daniele Di Stefano nel 1986) rappresenta un’elaborazione grafica ispirata ad un particolare di una litografia di Maurits Cornelis Escher, Belvedere (1958).
Il personaggio seduto medita sull’oggetto paradossale (cubo di Escher o illusione di Hyzer o cassa di Freemish, una figura che può essere disegnata ma non costruita) che tiene tra le proprie mani un’impossibilità geometrica (che esplicita il paradosso prospettico dell’intera litografia). Abbiamo preso questo personaggio a simbolo della Ricerca di Marketing chiamata ad interpretare dati contradditori di una realtà mutevole in continua trasformazione. Molte sono state nel tempo le variazioni che abbiamo apportato al logo: vista anteriore ed anche posteriore del personaggio, diversamente abbigliato e mentre osserva altri paradossi geometrico-matematici.

loghiFreni