La politica con i neuroni a specchio

Ripensavo recentemente al primo cantante semi-virtuale, Max Headroom, una sorta di marionetta sviluppata in un ambiente grafico che interpretava musica sintetica prodotta da un campionatore di suoni. Provo tenerezza per questa produzione naif che oggigiorno non può confrontarsi neppure con la produzione casalinga di un qualsiasi smanettone che, munito di un programma gratuito di grafica…

movie-marketing

Una via di fuga dal movie-marketing

A livello mondiale vengono prodotti annualmente poco meno di 10mila film; purtroppo, e sempre più spesso, si tratta semplicemente di “veicoli” costruiti a mo’ di contenitori per il product-placement per il mercato (e soprattutto per promuovere il merchandising delle marche-franchise ) USA. Sempre più spesso i film, per motivi di costo, vengono girati in poche…

sondaggi online

Chi di robot ferisce, di robot perisce

Come siamo arrivati fin qui e dove andremo Ci siamo recentemente occupati delle campionature on-line indicando le risultanze dell’indagine GRIT, che analizza le attese sia dei clienti che dei fornitori di unità campionarie on line; il 39% dei ricercatori si aspetta che la qualità dei campioni nei prossimi 3 anni peggiorerà ulteriormente, dovuto all’aumento delle frodi, specialmente…

marketing

Mai sottovalutare la potenza di uno slogan

Molte aziende rinunciano a contraddistinguersi con uno slogan, perché ritengono di non averne bisogno oppure  perché ritengono di essere di dimensioni troppo piccole per fregiarsene. Ma il consumatore, il cliente, in  riferimento ad un’azienda opera comunque un sintesi anche in assenza di uno slogan, cioè se lo crea nel suo spazio mentale. Così che quando…

ricerche di marketing

Mai dimenticare che la gente dimentica
(sarebbe un grave errore di marketing)!

Il presupposto del ricordo è, paradossalmente, proprio l’oblio. Lo psicologo Hermann Ebbinghaus (1850-1909) dimostrò, con una serie di esperimenti controllati,  che dopo solo una settimana il 75% dell’informazione alla quale le persone venivano esposte veniva dimenticato; dopo un mese, la quota dell’oblio saliva al 95%. Nel frattempo, questa informazione era stata sostituita nella memoria da…

trade marketing

COME DIVENTARE UN AGENTE DI VENDITA INFALLIBILE

Quali sono le doti indispensabili per un buon agente di vendita? Questa figura professionale, sempre più richiesta dalle aziende alla ricerca di nuovi clienti cui proporre i propri beni e servizi richiede competenze di marketing e vendita e innanzitutto empatia. L’agente deve infondere fiducia, rassicurare e garantire il potenziale acquirente circa la lealtà personale prima…