Youtube

The younger youtuber

Secondo Forbes, Ryan è il più giovane youtuber del mondo che ha raggiunto il successo filmando quei giocattoli che, a suo avviso, risultavano vincenti. È stato appunto un gioco da ragazzi quello di valutare dei giocattoli per bambini da parte di un vero bambino, così come è scritto nello slogan del canale “ToysReview” Il tutto…

Pane al pane e vino al vino

A noi toscani lontani da casa il nostro pane artigianale ci manca, il pane toscano appunto, così perfetto per la fettunta. Nonostante questo attaccamento, anche dalle nostre parti si assiste  alla diffusione del pane industriale già affettato e imbustato, un pane che cresce con incrementi a due cifre. Un pane morbido, contraddistinto (come esige il…

strategie di marketing

Il marketing globale prima del marketing

Ancora oggi, Johnnie Walker è la marca di whiskey scozzese blended più venduta al mondo. Fu John che inventò il famoso distillato, ma fu il figlio Alexander che dette vita alla prima marca globale (ben prima della globalizzazione).  A quel tempo, siamo all’inizio del 1800, il whiskey era una bevanda dal gusto orribile e decisamente…

Firenze Ricerche di Mercato

ARTI VISIVE ED OLFATTIVE

Il marketing delle opere d’arte segue regole ben precise; quando un artista diventa un marchio riconosciuto ci si può permettere di offrire al mercato qualsiasi cosa. Il potere del marchio legittima tutta la produzione del nostro artista e le aste d’arte sono lì a dimostrare che non esistono limiti. Inevitabilmente sono state proposte all’ammirazione del…

Così morbida, e senza più alcuna vergogna

Oggi la carta igienica è considerata, a ragione, un irrinunciabile prodotto di base ma fino agli anni ‘50 il ricorso alla carta di giornale era la norma (con tutti i problemi di cessione dell’inchiostro di stampa). Ma ormai dal consumo restano escluse solo alcune regioni dell’Asia e dell’Africa. Nonostante che il primo brevetto risalga a…

Il primo voto

Ho decisamente apprezzato la tematica affrontata nell’ultimo numero del settimanale L’Espresso rivolta all’esplorazione del mondo di coloro che vanno a votare per la prima volta (11.615.000 cittadini). Interessanti anche i commenti da parte di alcune delle firme più importanti sui dati raccolti direttamente dal settimanale. Purtroppo però nel corso della lettura, ho potuto constatare che…

marketing da incubo

Marketing da incubo

Il programma si chiama Kitchen Nightmares (versione statunitense di Cucine da Incubo). Lo chef, stellatissimo, si presenta in loco, si informa dal proprietario del ristorante, dai cuochi e dai camerieri. Poi, sulla base della sua esperienza e intuizione, lo chef elargisce i piani di ristrutturazione, restyling, ambientazioni, piatti e menù, per il rilancio dell’attività del ristorante. In quattro e quattr’otto, lo chef ha trovato la…