psicologia sociale

L’uomo che vendette la Torre Eiffel. Due volte.

La figura del truffatore (il con-man) sviluppa anche oggi un fascino inesauribile, specie quando abbindola i potenti di turno; e la lista è lunga. Si potrebbe risalire, almeno, ai tempi dell’imperatore Nerone che fu convinto da Cesellio Basso a cercare l’oro della regina Didone tra le rovine di Cartagine. In effetti il truffatore è un…

comunicazione-di-marketing

La Spinta all’Acquisto Compulsivo Scontato

Ultimi pezzi disponibili, stock in esaurimento, grande promozione, irripetibile, ultimo giorno. Insomma, corri a comprare, per non perdere l’occasione! La comunicazione del venditore aggira le barriere e fa leva sull’emotività: Quando acquisti un articolo te ne offriamo un altro scontato del 50%! Conviene? Quanto conviene? Bisogna fare quello che una volta, spregiativamente, si chiamava “il conto…

testimonial

I Beatles cantavano: il mondo è al tuo comando

Io sono Nessuno, il Signor Nessuno e Loro, proprio le aziende più conosciute e blasonate, mi pagano per raccontare quanto il loro prodotto sia eccellente. Paradossalmente scelgono me, che sono Nessuno, perché in effetti io, in definitiva, sono TUTTI. No, non lo fanno per risparmiare sul cachet di un testimonial famoso, ma semplicemente per disporre…

Dal Sexy Shop all’Ortopedica Sanitaria

Ai miei tempi (diciamo gli anni 50 e 60) le scuole dovevano fare il triplo turno, le classi erano affollatissime, bambini e ragazzi affollavano strade e piazze di giochi e di grida. Oggi le città, immigrati a parte, sono sempre più presidiate da pensionati, gente dai capelli grigi e bianchi. Le giovani generazioni, comunque molto…